• Home
  • Blog
  • Lenti a contatto gratuite per gli operatori sanitari

Lenti a contatto gratuite per gli operatori sanitari

Come non perdere il "focus" durante l'emergenza

Durante questo periodo così sfidante, ci siamo chiesti cosa avremmo potuto fare per noi e per i nostri clienti.

Da subito è nata l’idea del Loda Delivery, che consiste nella consegna gratuita a domicilio di lenti a contatto, oltre al ritiro e riparazione degli occhiali rotti durante la quarantena.

Subito dopo, Federottica (Associazione degli Ottici) ha lanciato un’importantissima campagna alla quale anche noi di Loda Centro Ottico 954 abbiamo aderito senza esitazioni.

In che cosa consiste? Te lo spieghiamo subito.

Offriamo, gratuitamente per due mesi, la fornitura di lenti a contatto giornaliere a tutti gli operatori sanitari (medici, infermieri e rappresentanti della protezione civile) impegnati nella lotta contro il Covid-19.

Come aderire all'iniziativa:

Per usufruire della nostra proposta è sufficiente inviarci via whatsapp:

- NOME COGNOME

-POSTO DI LAVORO (Reparto ed Ospedale dove viene prestato servizio)

- MARCA E MODELLO DELLE LENTI IN USO (o una fotografia del box) con i riferimenti dei parametri utilizzati (che si trovano nella parte della scatola con la dicitura  PWR BC e DIA)

L’iniziativa è nata dalla volontà degli ottici e optometristi italiani, partner di Occhio x Occhio, con la collaborazione di Federottica Brescia e, ad oggi, sta riscuotendo un ottimo successo.

Cogliendo l’occasione per ringraziare chi ha reso possibile tutto questo, ti invitiamo a visitare i loro siti per avere maggiori informazioni e la lista degli ottici che hanno aderito:

https://occhioxocchio.it/

https://www.federotticabrescia.it/

Molti medici e infermieri hanno già ricevuto le loro lenti, ma ci piacerebbe riuscire ad aiutare anche altri operatori!

Se conosci una persona che lavora in ambito sanitario e che indossa le lenti, condividi con lui questo messaggio o invitalo a contattarci direttamente su WhatsApp cliccando qui.

Un modo diverso per restare in contatto, ma soprattutto per restare uniti a chi, in questo momento sta facendo davvero la differenza.